Come abbassare il colesterolo grazie all’ infuso di foglie di olivo

Quanti di voi avranno sentito nominare almeno una volta nella loro vita questo colesterolo. Tutti immagino, almeno una volta.

Tante persone purtroppo soffrono di del colesterolo alto che, a lungo andare, può portare a seri problemi cardiovascolari risultando appunto una delle principali cause di mortalità nei paesi industrializzati.

Andiamo a scoprire in breve breve cos’è questo colesterolo.

Cos’è il colesterolo?

Il colesterolo è uno steroide predente in forma libera di fondamentale importanza  biologica in quanto costituente di membrane e guaine e precursore di numerose sostanze biochimicamente rilevanti.  L’80% del colesterolo viene prodotto dal nostro organismo mentre il restante viene introdotto con l’alimentazione. I composti che vengono ingeriti, vengono poi inglobate in strutture denominate lipoproteine chiamate LDL e HDL.    Il colesterolo cattivo è denominato LDL che ha la particolarità di depositarsi all’interno dei vasi sanguigni causando infiammazioni e innescando un processo di placche ateromatose.

Scopriamo un po’ di cause del colesterolo alto

Come abbiamo spiegato in precedenza, il 20% del colesterolo viene introdotto con gli alimenti che ingeriamo, perciò una cattiva alimentazione può portare ad un aumento dei valori causando diverse problematiche .

In realtà, non solo l’alimentazione scorretta porta all’aumento del colesterolo, ma bensì moltissime altre cause, andiamo a scoprirne un pochine:

  • DIETA SCORRETTA: Una dieta scorretta porta ad un aumento della colesterolemia. Se un soggetto tende ad avere un’alimentazione ricca di acidi grassi saturi e idrogenati contribuisce all’aumento di questo valore, mentre una dieta equilibrata contribuisce all’azione contraria.
  • TIROIDE: Soprattutto nelle donne, una ridotta attività della tiroide ne aumenta i valori
  • DIABETE: Se non viene curata in maniera adeguata , anche il diabete porta all’ipercolesterolemia
  • SPORT: Io personalmente, sono un amante dello sport e sollecito notevolmente chi non ne fa, perché l’attività fisica è importantissima (non mi dilungo altrimenti ne avrei troppe da dire), soprattutto attività di tipo aerobico quindi corsa e tutte quelle attività che fanno lavorare notevolmente il nostro cuore. L’attività aerobica aumenta il colesterolo buono (HDL) e fa diminuire la pressione arteriosa
  • FUMO e ALCOOL: Tasto dolente per gran parte della popolazione, purtroppo. La nicotina esercita una doppia azione negativa, irrigidiscono le arterie aumentando così la pressione arteriosa e riducono l’azione anti-sclerotica favorendo le placche di colesterolo. Anche l’alcool ha un effetto negativo sui nostri valori del colesterolo, perciò è meglio non abusarne.

Benefici delle foglie d’olivo, un rimedio naturale contro il colesterolo: infuso di foglie di olivo

Si sentono tantissimi rimedi che provano a curare il colesterolo alto, ma a volte con scarsi risultati.  Chi soffre di colesterolemia alto ne avrà provati abbastanza di questi rimedi, a volte non sempre naturali.

Uno dei benefici dell’infuso di foglie d’olivo infuso di foglie di olivo è proprio questo, ridurre il colesterolo abbassandone quello cattivo (LDL) e alzandone i valori di quello buono, HDL.

Abbassando i livelli di colesterolo e dei lipidi nel corpo grazie ai benefici delle foglie d’olivo, garantiscono una vita migliore sotto ogni punto di vista, riducendo notevolmente i problemi cardiovascolari causati dall’ipercolesterolemia.

Bastano 70 ml di infuso di foglie di olivo al giorno per ridurre il colesterolo!

Vuoi più informazioni su come abbassare il colesterolo alto con infuso di foglie di olivo?

Vuoi più informazioni sui benefici delle foglie d’olivo e su come abbassare il colesterolo alto con infuso di foglie di olivo? Vuoi avere più informazioni in merito all’integratore naturale con infuso di foglie d’olivo?

Contattami pure a info@beneficifoglieolivo.it. Sarò lieto di fornirvi tutte le informazioni di cui necessitate oppure scrivetemi in chat.

 

 

2 thoughts on “Come abbassare il colesterolo grazie all’ infuso di foglie di olivo”

  1. Sto provato il prodotto infuso di foglie di olivo con la speranza di abbassare il colesterolo ( totale 277, per fortuna LDL 106). Per il momento non ho riscontrato risultati: prendo una tazzina da caffè (ho riscontato che corrispondere a circa 70 ml) tutte le mattine a digiuno da poco più di due mesi.
    Vorrei sapere se assumo il prodotto in modo corretto e quando indicativamente si riscontrano i primi risultati.
    Grazie
    Giuliana

    1. Buongiorno, da quanto lo assume? Solitamente, dopo un paio di settimane dovrebbe avere i primi risultati, come ad esempio aumento della diuresi, più vitalità etc. Il colesterolo si abbassa dopo un po’ di mesi perché è un processo più lungo e complesso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *